Connettività | Case history

VIttoria Assicurazioni

Una compagnia di assicurazioni deve garantire sempre la piena operatività, in qualsiasi situazione ed in qualsiasi luogo i suoi collaboratori si trovino.


IL CLIENTE

Vittoria Assicurazioni SpA offre ogni tipo di copertura assicurativa: auto, vita, infortuni, malattia, previdenziale e finanziaria, rivolgendosi a importanti grandi aziende di fama internazionale, associazioni, organizzazioni sindacali, famiglie.

  • Esigenze

    Le esigenze di business da soddisfare comprendevano molti aspetti:

    • garantire l’operatività dei sistemi aziendali in caso di indisponibilità nella sede principale;
    • assicurare la connessione della sede primaria con un circuito affidabile e sempre disponibile;
    • permettere ai collaboratori di accedere da qualsiasi postazione Internet alla LAN interna;
    • garantire la sicurezza del traffico dati dagli attacchi informatici;
    • predisporre simulazioni periodiche di verifica dei sistemi di Disaster Recovery.
  • Complessità

    Al pari delle esigenze altrettante erano le complessità da risolvere:

    • connessione per trasporto dati ad elevata capacità e garanzia di continuità del servizio;
    • elevato numero di postazioni nomadiche con necessità di accesso ai sistemi aziendali;
    • differenziazione degli accessi Internet dal traffico dati per le sedi collegate alla VPN;
    • assegnazione di valori di banda diversi per accesso Internet e connettività dati VPN;
    • equilibrio tra costi, capacità, scalabilità e facilità di manutenzione.
  • La soluzione

    IRIDEOS ha fornito il trasporto dati in modalità punto-punto con capacità di 1 Gbps tra la sede di Milano e il proprio data center di Trento mediante due accessi in fibra ottica su percorsi indipendenti e attestati su due distinti PoP della MAN IRIDEOS di Milano.

    In caso Vittoria Assicurazioni richieda lo stato di Disaster Recovery, a causa dell’indisponibilità dei sistemi presso la sede principale, IRIDEOS è in grado di attivare un servizio di accesso Internet da 100 Mbps in modalità “on demand” instradato su una subnet da 64 IP pubblici.

    Sempre in caso di Disaster Recovery, per permettere ai collaboratori di accedere ai sistemi virtualizzati “on demand” presso il data center IRIDEOS, la fornitura è completata da 120 account nomadici IP-SEC.

    Per garantire il pronto intervento del sito di Disaster Recovery, la fornitura comprende risorse per la colocation continuativa dei server del cliente. A completamento, un servizio di firewall sull’accesso Internet “on demand” effettua lo screening secondo le specifiche OSI 3 e OSI 4 assicurando un efficace controllo delle minacce.

Contattaci

Desidero ricevere maggiori informazioni sull’offerta di IRIDEOS.

Acconsento
Acconsento al trattamento dei dati personali afferenti all'azienda della quale faccio parte, per le finalità indicate nell’Informativa, incluse quelle marketing.